top of page
Quando ho scoperto il metodo Zentangle®, ho pensato che fosse così artistico e libero che non avrei mai potuto impararlo. Ma tant'è... ho provato ed ho scoperto che, con le giuste indicazioni, disegnare tangle è facile e divertente, rilassante ed emozionante, tutto allo stesso tempo.

Chi sono

_MG_2727_2.jpg
_MG_2625_1.jpg

Nello Zentangle® ho ritrovato tutte le mie passioni ed anche di più...
Ho capito che si può disegnare anche senza avere un progetto in testa,

Ho capito che la creatività è dentro ciascuno di noi e bisogna solo lasciarla libera di esprimersi.

E soprattuto ho scoperto che quando disegno mi sento bene, mi rilasso e
mi diverto. 

Come Insegnante Certificata del Metodo Zentangle (CZT™) condivido questa passione con tutti coloro che hanno voglia di passare un po' di tempo in compagnia disegnando Tangle, rilassandosi e divertendosi.

Creatività

Manualità

Precisione

Spirito di adattamento

Capacità comunicative e relazionali

Capacità di lavorare in team

Comprendi per poter scegliere.

Lasciati ispirare e crea qualcosa di  nuovo e personalizzato.

Collabora Insieme si ottengono risultati in-pensati.

Condividi per ispirare altri.
Divertiti. Apprezza e gioisci dei risultati

La mia storia

..una cinquantina abbondante di anni, ma, giuro non capisco come siano passati...

Ieri ero a scuola, in palestra, con i miei fratelli in vacanza e oggi i miei figli sono adulti...

 

Un passato sportivo, sport di squadra e non, che mi è rimasto dentro, fuori un po’ meno! Ma si sa, lo sport è importante per quello.

 

Ho studiato Architettura e ho imparato lì ad amare il disegno tecnico e la sua precisione, la modularità, ma anche i particolari, le eccezioni, le peculiarità che rendono un oggetto unico.

   

Mi piace fotografare, un viso, un’espressione, un colore, un’architettura,  seguendo l’umore del momento.

   

Mi piace capire.

   

Mi piace la Storia, e questo non l’avrei mai detto, anzi al Liceo dissi esattamente il contrario durante l’interrogazione. Non presi un bel voto, ma tutto sommato neanche uno orrendo.

 

Mi piace viaggiare, per tutto quanto detto sopra.

   

Mi piace personalizzare le cose, creare un biglietto di auguri o un album di ricordi, poter pensare “questo l’ho fatto io!”.

   

E ultimo, ma certamente prima, la cosa che amo di più è la mia famiglia, mio marito e i miei figli. Sono orgogliosa di ciò che sono (tutti, marito compreso), delle loro conquiste, delle mete da loro raggiunte, delle difficoltà superate.

   

Circa i difetti... sarò breve... sono orgogliosa, presuntuosa forse, ma mi piace imparare e cerco di combatterli. Non mostro le mie emozioni più profonde e questo proprio non riesco a cambiarlo.

 

   Il resto lo lascio dire agli altri.

and relax

Take your time

bottom of page